Francesco Priolo, nato a Catania il 25 novembre 1961, si è laureato in Fisica con 110/110 e lode nel 1985. Dopo un periodo di ricerca presso i Bell Laboratories di Murray Hill presso New York (USA), nel 1991 è entrato in organico presso l’Università degli Studi di Catania dove, dal 2001, è professore ordinario di Fisica della Materia e oggi è decano dei fisici. Fondatore (2004) e primo direttore del Centro di Ricerca MATIS confluito poi nel CNR, Presidente della European Materials Research Society (Strasburgo) per il periodo 2009-2011, Fellow della European Academy of Sciences, componente dei panel di selezione dello European Research Council, è Presidente del Distretto Tecnologico Sicilia Micro e Nanosistemi s.c.a.r.l. nonché membro di svariati comitati scientifici ed editoriali. Presso l’Università di Catania è stato membro del Senato accademico, Presidente della Commissione Ricerca di Ateneo, membro del Presidio di Qualità, delegato del Rettore alle Relazioni Internazionali, Coordinatore del progetto che ha portato alla fondazione del centro di ricerche dell’Ateneo BRIT e Presidente della Scuola Superiore di Catania (2013-2018). Attualmente è Direttore del Dipartimento di Fisica e Astronomia “Ettore Majorana”. I principali campi di ricerca riguardano le nanotecnologie e i materiali per l’elettronica, la fotonica, ed il fotovoltaico. In questi campi è autore di oltre 400 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali con oltre 12.000 citazioni e un indice di Hirsch di 52.

[ Curriculum esteso | Pagina Docente @ dfa.unict.it | F. Priolo su Google Scholar | Valutazione didattica 2017/2018 ]